Solo un giocatore…

Questo spezzone, tratto dal film “Tris Di Donne E Abiti Nuziali”, mi ha molto colpito. Il film di per se è già un bel film… Ma la massima che il buon “Sergio Castellitto” recita al figlio, per consolarlo dopo una partita persa in malo modo, racchiude in se un elemento pregnante ed importantissimo che scinde, in modo netto e antitetico, due categorie ben distinte di Players.

Lovely one!!!

Informazioni su Thespewer


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: